MENU

Creaman Rosè Brut

Metodo Classico

UVE: Corvinone 100%

VINIFICAZIONE: Macerazione pellicolare a freddo tra mosto e buccia da 12 a 15 ore. La pressatura soffice avviene in completa assenza di ossigeno ad una pressione massima di 0.3 bar. Una prima fermentazione avviene in vasche di acciaio inox per circa 10 giorni a temperatura controllata di 15°C, qui rimane per un periodo di 4-5 mesi circa. In seguito alla stabilizzazione proteica e tartarica il vino viene preparato per la presa di spuma che avverrà in bottiglia, dove rimarrà a contatto con i propri lieviti per 24-36 mesi fino alla sboccatura. La messa in vendita avviene dopo 60-90 gg dalla sboccatura.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: Colore rosa tenue brillante. Intenso al naso, floreale fruttato, si percepiscono la rosa e delle note di piccola frutta rossa di bosco. Avvolge il palato con un’eleganza sopraffina. Fresco, sapido, persistente; si riscopre il ribes incontrato al naso. Lascia al finale una notevole freschezza.

STORIA: Questo vino nasce come un’impresa. Davanti ad un bicchiere di Creaman Brut, l’amico Roberto, ricordando il padre che produceva in collina un vino rosato frizzante per la famiglia, lancio la sfida a Natalino Fasoli, il quale volle cimentarsi a produrre uno spumante metodo classico da un’uva autoctona qual è il Corvinone.

Scheda tecnica ITA Scheda tecnica ENG

Storia

Questo vino nasce come un’impresa. Davanti ad un bicchiere di Creaman Brut, l’amico Roberto, ricordando il padre che produceva in collina un vino rosato frizzante per la famiglia, lanciò la sfida a Natalino Fasoli, il quale volle cimentarsi a produrre uno spumante metodo classico da un’uva autoctona qual è il Corvinone.